TRIENNIO Indirizzi

Negli istituti tecnici del settore tecnologico  lo studio della scienza e della tecnologia ha una valenza culturale generale, che garantisce il proseguimento degli studi, ma fornisce anche specifiche competenze professionali correlate  ai processi produttivi reali, collegati all’economia e al lavoro.
In quanto rispondono alle esigenze del mondo produttivo, tali competenze offrono anche immediate opportunità di occupazione.
Il profilo del settore tecnologico si caratterizza per la cultura tecnico-scientifica e tecnologica in ambiti ove interviene permanentemente l’innovazione dei processi, dei prodotti e dei servizi, delle metodologie di progettazione e di organizzazione.

Nei percorsi lo studio delle tecnologie approfondisce i contenuti tecnici specifici degli indirizzi e sviluppa gli elementi che, un po’ alla volta nei cinque anni, orientano alla visione delle singole specializzazioni; viene così facilitata anche l’acquisizione di competenze imprenditoriali, che riguardano la gestione dei progetti, la gestione di processi produttivi, l’applicazione delle normative nazionali e comunitarie, particolarmente nel campo della sicurezza e della salvaguardia dell’ambiente.

Le discipline di indirizzo sono presenti nel percorso fin dal primo biennio in funzione orientativa e aiutano gli studenti ad acquisire le conoscenze e le competenze di base; si sviluppano nel successivo triennio con gli approfondimenti specialistici che sosterranno gli studenti nelle loro scelte professionali e di studio.

 

PIANO GENERALE DEGLI STUDI

 Piano Studi 2019