25 Aprile 2021 evento il Live streaming

Quest’anno nel settantaseiesimo anniversario della Festa della Liberazione, abbiamo bisogno più che mai di celebrare la nostra libertà, di tornare a guardare al futuro con speranza e coraggio.

Oggi la situazione è diversa, il nemico è un virus, però, come settantacinque anni fa, ci sono state fortissime dimostrazioni di impegno, di senso civico, anche di sacrificio della propria vita per il bene degli altri.

In Italia ed in Europa non tutti sono concordi negli sforzi, però moltissimi si stanno adoperando, per il bene di tutti.

Oggi come allora la chiave del successo è l’impegno e il sacrificio dei giovani.

Questo vogliamo celebrare oggi. Sappiamo che, una volta passata questa tempesta, saremo chiamati a ricostruire un mondo che potremmo far diventare più giusto, più equo, più sostenibile.

Per questo proponiamo una grande convocazione a studenti, docenti, personale, per ritrovarci insieme a fare memoria del 25 aprile di settantasei anni fa e festeggiare il 25 aprile di oggi in una grande piazza virtuale per il secondo anno consecutivo.

È necessario il contributo degli studenti.

Domenica 25 aprile - inizio ore 10.45

Programma:

- Intervento Dirigente 

- Intervento assessore ai servizi educativi del Comune di Schio sig.ra Katia De Munari 

- Intervista Giorgio Dall’Igna Presidente Ass. 4 Novembre 

- Storia caserma Cella di Tommaso Rampon 

- Presentazione Gruppo Essere Storia 

Interviste: 

- Intervento docente Lucia Trimarchi 

- Presentazione del romanzo “Cattive memorie” 

- Incontro con l’autrice Fulvia Degl’Innocenti 

- Testimonianza Don Barbareschi (video) 

- Intervento musicale Patrizia Laquidara