Adempimenti successivi agli scrutini del primo quadrimestre

Si comunica che il collegio dei docenti dell’ITIS De Pretto, considerata la particolare situazione legata alla pandemia e l’incertezza sul rientro a scuola in presenza, sia pure al 50%, ha deliberato per quest’anno l’annullamento dell’attività denominata “Settimana Intensiva”.

Come concordato nel collegio dei docenti, ogni docente programmerà l’attività di recupero per gli studenti con insufficienze nel periodo dall’8 al 24 febbraio utilizzando le proprie ore di lezione al mattino, eventualmente integrando con attività pomeridiane di lezione a distanza utilizzando le ore a disposizione.

Le attività di recupero potranno coinvolgere l’intera classe.

Saranno tenuti a sostenere le prove di recupero tutti gli studenti che, alla data del 29 gennaio 2021, avranno una media insufficiente nella disciplina e non solo coloro che avranno l’insufficienza in pagella. I nominativi degli studenti interessati alla prova di recupero saranno comunque comunicati dal docente dopo gli scrutini. La prova, anche in presenza di una valutazione globalmente sufficiente, è comunque un’opportunità per tutti gli studenti per verificare che le carenze evidenziate nel primo quadrimestre siano state recuperate.

Le prove di verifica saranno somministrate entro l’8 marzo.

Nel caso uno studente non recuperasse le carenze può chiedere al docente un’ulteriore prova da calendarizzare, a discrezione dello stesso docente.

 

La sospensione della normale attività didattica è un momento importante che intende andare incontro alle esigenze degli studenti che hanno bisogno di recupero, di concentrarsi per alcuni giorni solo sulle proprie carenze, interrompendo le normali verifiche, con un percorso calibrato e finalizzato ad una rapida ripresa. Per la buona riuscita dell’iniziativa sono necessari l’impegno, la serietà e la costanza di tutti; si raccomanda di limitare allo stretto necessario le entrate posticipate e le uscite anticipate.